Si è spenta a 92 anni la scrittrice e maestra di ikebana trapanese Evi Pucci Zamperini

Evi Pucci Zamperini, nata a Trapani il 12 Agosto del 1924, era figlia di Stefano Pucci, di famiglia nobile e pilota di aereo (brevetto n. 1 della provincia di Trapani), nonché eroe della prima guerra mondiale.

Evi era la sorella della nota Elda Pucci, primo sindaco donna di una grande città in Italia, primario di pediatria a Palermo e parlamentare europeo.

Evi Pucci Zamperini, da giovane, aveva studiato lingue ed era stata in Giappone a studiare l’arte ikebana presso la rinomata scuola Ikenobo di Tokio.

Ha scritto alcuni libri, tra cui un testo per la Deagostini, nonché articoli su riviste.

Durante la guerra aveva conosciuto a Erice il marito Arnaldo Zamperini, ammiraglio di Marina, originario di Perugia.

Dopo la morte del marito ha seguito, come assistente, la sorella Elda al Parlamento Europeo.

Evi si è spenta la sera del 21 dicembre per un male improvviso all’ospedale San Matteo di Pavia dove abitava stabilmente vicino ai nipoti, dopo la morte del figlio Gladio nel 2014. Aveva 92 anni.

Evi Pucci Zamperini era anche cugina della famosa pittrice Carla Accardi.

La biografia della maestra di ikebana, con le informazioni sui suoi libri e sulle riviste per cui scriveva, sono riportate sulla relativa pagina wikipedia, curata dal nipote Emanuele, assegnista e docente universitario esperto di restauro e recupero di strutture lignee antiche.




Leggi la notizia completa