Referendum costituzionale, questa sera a Marsala l'ultimo incontro del comitato per il No

Ultimo appuntamento elettorale per il comitato per il NO al referendum costituzionale. Questa sera, alle 19, presso il Megriffe, nel centro storico di Marsala, si terrà la chiusura della campagna elettorale del comitato civico marsalese. “Abbiamo pensato a una festa, una bicchierata – spiega Nino Rosolia – perché questi sono stati i toni della nostra campagna: leggeri, mai polemici, concentrati sul merito della riforma. Ci vediamo giovedì perché venerdì, che è l’ultimo giorno di campagna elettorale, saremo ancora in giro a spiegare le ragioni del No, come abbiamo fatto in tutti questi giorni. Dalle parti del PD si organizzano riunioni al chiuso, con le solite truppe cammellate, si fanno grandi eventi, si spendono soldi in spot, si occupano gli spazi oltre ogni misura. Noi, che non abbiamo alcun partito, se non quello, ideale, della Costituzione, abbiamo fatto campagna elettorale con i nostri mezzi, da persone vere, parlando con i cittadini, vedendoci con regolarità”.
Alle 19 al Megriffe chiunque potrà intervenire e dire la sua sul referendum e sui motivi per dire NO. Ci sarà anche Progettiamo Marsala, che ha condiviso questa esperienza in prima linea con il comitato, la Cgil, gli amici dei comitati trapanesi, e sono stati invitati anche i politici e i consiglieri comunali dei partiti che formalmente hanno dato indicazione di votare NO.
“Può venire chi vuole – conclude Nino Rosolia – è una piccola festa, aperta a tutti. In questi giorni Matteo Renzi sta mettendo paura agli italiani. E invece non dobbiamo avere paura. E’ il SI che rappresenta un salto nel buio, per una riforma che sembra scritta per i poteri forti e per togliere la parola ai cittadini. Se vince il No, invece, sarà una grande dimostrazione popolare di affetto verso la nostra Carta Costituzionale, ed un invito perentorio per i politici tutti ad essere più seri e responsabili. La Costituzione non va stravolta, ma cambiata, certo, ma prima di tutto va attuata: lavoro, sanità, ambiente, scuola. Questa Costituzione è ancora in gran parte inattuata”.
Tra i tanti ospiti anche una sorpresa: Moni Ovadia, neo direttore artistico per la programmazione culturale a Marsala, pur non potendo essere presente invierà un messaggio di saluto.
A Castelvetrano il Taxi sociale per il referendum – L’amministrazione di Castelvetrano ricorda ai cittadini che le operazioni di voto per il referendum si svolgeranno domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 07.00 alle ore 23.00. Ricorda inoltre agli elettori che a causa dei lavori in corso presso il plesso di piazza Dante Alighieri sono state effettuate alcune modifiche alla dislocazione dei seggi, mentre nell’ottica di favorire un risparmio delle risorse sono state accorpate alcune sedi.
Questa la nuova dislocazione delle sezioni elettorali cittadine:
presso piazza Martiri d’Ungheria e via Rosario Di Bella
Scuola Media Vito Pappalardo sezioni n° 1-2-3-4-5-6-7-8
Scuola Elementare Lombardo Radice sezioni n° 9-10-11
Scuola materna sezioni n° 12-25-26Via Ruggero Settimo
Scuola Elementare Ruggero Settimo 2°Circolo Didattico sezioni n° 13-14-15-16Via Catullo
Scuola Media Gennaro Pardo sezioni n° 17-18-19-20Via Palazzotto e Tagliavia
Scuola Media Enrico Medi sezioni n° 21-22-23-24
Marinella di Selinunte
Scuola Elementare San Giovanni Bosco sezioni n° 27-29Triscina di Selinunte
Scuola Materna presso la strada 39 sezioni n° 28-30
Chi fosse impossibilitato a recarsi ai seggi per esprimere il voto può chiamare gli uffici del settore Servizi al Cittadino, allo 0924.909105, dalle ore 09.00 alle ore 19.00, per prenotare il Taxi Sociale che sarà a disposizione per accompagnare anziani o disabili che ne faranno richiesta.
Si ricorda altresì , di controllare la tessera elettorale, per tutti coloro che l’avessero smarrita, o che avessero completato gli spazi disponibili per l’espressione del voto, potranno recarsi presso l’ufficio elettorale comunale, che si trova al piano terra del palazzo Informagiovani di piazza Generale Cascino, che rimarrà aperto con orario continuato nella giornata di sabato 3 dicembre dalle 07.00 alle 19.00, e nella giornate di domenica per tutta la durata delle operazioni di voto.
 




Leggi la notizia completa