Mazara: il Consiglio comunale approva il Piano triennale delle opere pubbliche

Il Consiglio comunale di Mazara del Vallo ha approvato con 15 voti favorevoli e 7 astenuti il piano triennale delle opere pubbliche. L’atto, propedeutico al bilancio di previsione che dovrà ratificare la copertura economica delle opere da realizzare, è stato approvato senza emendamenti.
Il Consiglio comunale, nella seduta di prosecuzione di ieri, prima di approvare il Piano delle Opere Pubbliche,  ha bocciato 22 dei 25 emendamenti presentati, mentre i rimanenti 3 emendamenti sono stati ritirati.
Per alcune delle opere oggetto degli emendamenti, tra le quali la realizzazione di un ampio parcheggio nei pressi dell’ospedale “Abele Ajello”, c’è l’impegno dell’Amministrazione a mettere in campo tutti gli strumenti utili all’acquisizione dell’area da privati ed alla realizzazione dell’opera.
“L’approvazione del Piano delle Opere Pubbliche – ha commentato il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Silvano Bonanno – ci consente di ­procedere in maniera più spedita per la realizzazione di ­una serie di interventi programmati dal sindaco Cristaldi e dalla nostra amministrazione. Il piano che abbiamo presentato dimostra, ancora una volta, che non pensiamo solo all’oggi ma programmiamo il futuro in maniera strategica”.
Fanno parte dell’elenco annuale le seguenti opere:
1) la realizzazione di un anfiteatro all’aperto nella via Favara Scurto all’interno dell’area comunale retrostante lo stadio Nino Vaccara, dove era prima ubicato il mercato ortofrutticolo. L’investimento previsto è di 750 mila euro.
2) L’ampliamento della sede stradale in corrispondenza del passaggio a livello di via Mongitore, con un investimento di 120 mila euro (c’è già l’accordo sul prezzo di acquisto del vecchio casello ferroviario da demolire che riduce la sede stradale).
3) Interventi di riqualificazione urbana nelle vie Longarone e via Franco del Franco (130 mila euro), via Madonie e dei Latini (110 mila euro la spesa prevista), via Dell’Unità Europea (150 mila euro), via Bacchelli e via Vivaldi (130 mila euro).
4) Interventi al cimitero comunale: sia per l’ampliamento nell’ambito del progetto complessivo con un investimento di 50 mila euro per l’anno in corso, sia per la pavimentazione dei viali cimiteriali con un investimento di 100 mila euro.
Completano l’elenco annuale 2016 delle opere pubbliche i tre interventi già previsti in precedenza che finalmente potranno essere avviati, quali: il progetto esecutivo di completamento del depuratore (3 milioni di euro finanziati dal Cipe), il progetto per la ristrutturazione della rete fognaria cittadina del lungomare da piazzale Quinci al depuratore (1 milione di euro) ed il progetto per la realizzazione della rete fognaria nella frazione Trasmazzaro e Tonnarella (finanziamento Cipe di 23 milioni di euro)”.
The post Mazara: il Consiglio comunale approva il Piano triennale delle opere pubbliche appeared first on Itaca Notizie.




Leggi la notizia completa