La favola del Trapani approda in finale

I granata vincono 2-0 la partita di ritorno con lo Spezia
Al provinciale per la gara di ritorno della semifinale play-off tra Trapani e Spezia, i granata del condottiero Serse Cosmi scendono in campo forti del vantaggio acquisito nella trasferta in terra ligure.
Prima conclusione nello specchio dei bianco neri al 9 minuto ad opera di Piccolo ma Nicolas si distende e blocca a terra. Il Trapani risponde con ottimi fraseggi sull’asse Coronado – Barillà – Rizzato, con De Cenco oggi al posto dell’infortunato Petkovic, bravo a lottare su ogni pallone. Al
La curva Nord granata © itacanotizie.it
22′ sugli sviluppi di una punizione battuta da Scozzarella, segna di testa Scognamiglio, ma la rete viene vanificata da una posizione irregolare. Si fa vedere lo Spezia al 27′ con un colpo di testa debole di Catellani parato agevolmente dal numero uno granata. Risponde il Trapani al 31′ con un destro di Eramo, che sibila alla destra di Chichizola.
Al 41′ punizione insidiosissima battuta dalla sinistra da piccolo, Nicolas respinge volando con i pugni. Si chiude con il punteggio di 0-0 una prima frazione di gioco che ha offerto delle buone
La punizione al 41° minuto
occasioni da rete da entrambe le parti.
Inizia subito bene il Trapani nella ripresa mettendo in apprensione la difesa spezzina. Al 56′ la svolta per i granata: Coronado lanciato a rete viene steso da Chichizola in uscita. Per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto Scozzarella corona la sua ottima prestazione portando in vantaggio il Trapani. È 1-0.

 I Liguri subiscono il contraccolpo emotivo e perdono fiducia nei propri mezzi man mano che il tempo avanza inesorabile verso il 90′. E proprio allo scoccare del 90′ arriva il raddoppio di Nicola citro, bravo a seguire un’azione insistita di Torregrossa e a chiuderla in rete
I granata forti del vantaggio maturato nella gara di andata e di quello acquisito tra le mura amiche portano a compimento un’impresa eccezionale, conquistano l’accesso alla finale valevole per la promozione in serie A. Non svegliateci…
‪Trapani – Spezia‬ 2-0, il tabellino del match‪‎TRAPANI‬: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Scozzarella, Barillà (14’st Nizzetto), Rizzato, Coronado (20’st Citro), De Cenco (30’st Torregrossa). A disposizione: Fulignati, Daì, Basso, Ciaramitaro, Cavagna, Montalto. All. Serse Cosmi‪‎SPEZIA‬: Chichizola, Postigo, Sciaudone, Nenè, Catellani (21’st Calaiò), Errasti, Migliore, Terzi, Martic (30’st Situm), Piccolo, Pulzetti (15’st Kvrzic). A disposizione: Sluga, Acampora, Juande, Crocchianti, Canadija, Okereke. All. Claudio Valigi‪‎ARBITRO‬: Gianluca Manganiello di Pinerolo; ASSISTENTI: Maurizio De Troia di Termoli e Lorenzo Gori di Arezzo; QUARTO UOMO: Marco Zappatore di Taranto; ADDIZIONALI: Luigi Nasca di Bari e Daniele Minelli di Varese.‪RETI‬: Scozzarella (r) 13’st, Citro 45’st
‪‎NOTE‬: Ammoniti Barillà nel Trapani – Chichizola nello Spezia; Recuperi: 0’pt-4’st; Corner: 5-3; Spettatori: 7.406
Francesco Cernigliaro

The post La favola del Trapani approda in finale appeared first on Itaca Notizie.
Leggi la notizia completa