Trapani, iniziati i lavori per l'installazione di 5 fontanelle

Sono iniziati a Trapani i lavori per l’installazione di 5 fontanelle in ghisa. Le fontanelle sono state fornite dalla Ditta Fonderie Alfredo Lamperti per l’importo di Euro 2.684,00. I lavori sono coordinati dal responsabile della rete idrica cittadina Giovanni de Filippi. Una volta terminati i lavori le fontanelle forniranno acqua tutti i giorni ininterrottamente, saranno collegate ad una rete di derivazione della condotta di Bresciana già esistente e collocate: 3 in via Isola Zavorra (angolo Via Ilio); una in via Ammiraglio Staiti (altezza Bastione dell’Impossibile) e un’altra fontanella, che fornirà acqua tutti i giorni dalle ore 6.00 fino alle ore 11.00 circa, sarà installata in via Vespri al posto degli attuali rubinetti che saranno rimossi. Con questa iniziativa – dichiara l’assessore Francesco Briale – l’Amministrazione Comunale di Trapani intende venire incontro ancora di più alle esigenze  dei cittadini che in questo modo avranno la possibilità di avere a disposizione acqua potabile nelle fontanelle comunali, in qualunque giorno dell’anno e su più punti del territorio.
Damiano ringrazia i  ragazzi dell’associazione “Trapani per il futuro” – Vivo apprezzamento è stato espresso dal Sindaco Damiano per l’attività svolta dai “ragazzi” dell’associazione ‘Trapani per il futuro’ che domenica decorsa hanno coinvolto gli abitanti del quartiere Cappuccinelli in attività concreta di partecipazione attraverso l’opera di diserbo e pulizia di ampie aree. “È questo un esempio da imitare – ha detto il Sindaco – e chissà se in ogni quartiere si possa sviluppare un ritrovato senso civico e di responsabilità, peraltro già esistente in talune aree del centro storico e, certamente, nelle frazioni ove maggiormente sentito è il senso di appartenenza al e del territorio”. L’Amministrazione ha intenzione di rendere stabile e duratura tale fattiva collaborazione, non solo con ‘Trapani per il futuro’, ma con chiunque abbia a cuore, non a parole, il decoro e la dignità del nostro territorio. 
Leggi la notizia completa