Solidarietà di Errante per Piero Indelicato e Francesca Incandela

Parole ingiuriose ed intimidatorie scritte a mano ed in carattere stampatello. Questo quanto contenuto in una lettera anonima ricevuta dal regista teatrale Piero Indelicato quasi alla vigilia della prima dello spettacolo teatrale “Donne di mafia, donne contro la mafia” andato in scena il martedì 15 dicembre a Mazara del Vallo.
Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, appresa la notizia dell’atto intimidatorio ha voluto esprimere tutta la sua vicinanza all’ artista:
“Da primo cittadino e da Presidente del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo voglio esprimere tutta la mia vicinanza e quella degli altri sindaci al regista Piero Indelicato ed alla professoressa Francesca Incandela, che è l’autrice del libro dal quale è stata tratta la piece teatrale, per l’intimidazione subita- ha affermato Errante- Conoscendo i due autori sono certo che non si faranno intimorire e proseguiranno quel percorso culturale che consentirà la crescita della comunità in cui vivono. Nel condannare con decisione l’episodio, auspico che le indagini possano presto dare un volto agli autori del gesto.”

L’articolo Solidarietà di Errante per Piero Indelicato e Francesca Incandela sembra essere il primo su Castelvetrano Selinunte // News Blog.

Leggi la notizia completa