Anpi Marsala: Pino Nilo confermato presidente

I valori della Costituzione e della Resistenza, ma anche la voglia di intervenire sul dibattito politico attuale. Questi i temi che hanno caratterizzato la prima assemblea dell’Anpi di Marsala, che domenica pomeriggio ha rinnovato i propri organi dirigenti. Confermato per acclamazione alla carica di presidente Pino Nilo, che nel 2012 ha costituito la sezione lilibetana dell’Anpi, portando avanti lavoro di memoria e documentazione prezioso per la città assieme al preside Gaspare Li Causi, a cui è stata assegnata la vicepresidenza. Fanno parte della segreteria, invece, Giuseppina Passalacqua, Daniele Ditta, Gaspare Galfano, Gianfranco Dado, Tiziana Sferruggia, Giacomo Frazzitta, Ignazio Passalacqua e Giuliana Zerilli. Previsti anche due presidenti onorari, i partigiani Francesco Barraco e Rosario Parrinello. Nel corso dell’assemblea, a cui ha partecipato anche il presidente provinciale dell’Anpi Aldo Virzì, è stata ribadita l’importanza di custodire la memoria dei tanti marsalesi che hanno partecipato alla lotta di liberazione dal nazifascismo e di tramandarla alle nuove generazioni. Nilo, da parte sua, ha annunciato che l’Anpi di Marsala costituirà un comitato referendario per dire “no” alla riforma costituzionale approvata dal Parlamento Italiano, ritenendola contraria allo spirito dei costituenti. Al contempo, la sezione marsalese dell’associazione nazionale partigiani farà anche parte del comitato già costituitosi in città in vista del referendum sulle trivellazioni. Presenti all’assemblea anche il sindaco Alberto Di Girolamo e il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano.
The post Anpi Marsala: Pino Nilo confermato presidente appeared first on Itaca Notizie.
Leggi la notizia completa